Cosa significa Under/Over nelle scommesse – Calcio

Come-scommettere-under-over

Nel mondo delle scommesse di calcio, Under e Over sono due termini usati per identificare la somma dei goal durante una partita. Indicano se in una gara ci saranno più o meno di 2,5 goal. La somma sarà maggiore (over) o minore (under) rispetto al numero indicato.

Tipologie di scommessa under/over:

  • Over/Under 0.5 (0-0 è considerato under e tutti gli altri risultati over);
  • Over/Under 1.5 (nel caso di 0 o di 1 goal è under, con 2 o più goal è over);
  • Over/Under 2.5 (nel caso di 0, 1 o 2 goal è under, con 3 o più goal è over);
  • Over/Under 3.5 (nel caso di 0,1,2 o 3 goal è under, con 4 o più goal è over).
under over nelle schedine, 1.5, 2.5
Come scommettere e guadagnare con under over

Esistono anche altre varianti degli under/over che prendono in considerazione solo il primo tempo o solo il secondo tempo. Altri invece che consentono di puntare solo sulla squadra di casa con simbolo C oppure sulla squadra ospite indicata con il simbolo O o T (trasferta). Generalmente le quote di una scommessa under/over non sono molto alte per cui è più difficile guadagnare molti soldi. A tal proposito molto spesso si può optare per una combinazione di più scommesse under/over attraverso, per esempio, una multipla oppure combinando la scommessa under/over con una normale scommessa 1X2.

Ti ricordo che un’altra tipologia di scommessa interessante sono le scommesse 1X2. Inoltre un importante opportunità di vincita è stabilita anche dalla scommessa doppia chance.

Come scommettere sull’under/over

under over nelle schedine, 1.5, 2.5
Vinci con le scommesse under over

Nel momento in cui si decide di scommettere su una partita di calcio, è importante tenere in considerazione alcuni fattori cruciali. Tali fattori sono necessari a migliorare le proprie scommesse e a incrementare la possibilità di vincita.

  • Basarsi sulle performance della squadra dell’ultima settimana è senza dubbio un dato che va preso in considerazione. Ma solo questo è molto riduttivo. Un club potrebbe anche aver segnato molti gol nelle ultime partite giocate ma non è sufficiente per determinare la forza di una squadra. Di fatto, la maggior parte degli scommettitori è molto condizionata dai risultati delle ultime partite e d’istinto punta seguendo la massa piuttosto che valutarne le potenzialità.
  • È molto importante distinguere una squadra che gioca in casa da quella che gioca in trasferta. Molto spesso, a prescindere dalla motivazione, ci sono squadre che hanno la tendenza a segnare più gol in casa mentre altre che hanno la tendenza a segnare più reti in trasferta. È evidente che anche questo aspetto può essere determinante.

Valutare la situazione

  • Valutare un scommessa under/over considerando solo la media delle reti segnate può risultare inutile. Il calcio è uno sport imprevedibile e un risultato diverso può mandare tutto all’aria. Facciamo un esempio: supponiamo che negli ultimi 15 match la Juventus abbia segnato una media di 3 gol a partita. Sarebbe intuitivo puntare su un under/over di 2.5. Se però due di queste partite terminassero con un numero di reti alto, per esempio 4-2 e 5-1 (12 gol in totale), la media non corrisponderebbe più. Infatti negli altri 13 match la media risulterebbe di 2.53. Per evitare spiacevoli sorprese sarebbe meglio valutare singole partite e verificare quante volte una squadra sia andata sotto o sopra un certo numero di reti.
  • Fermarsi a valutare il numero dei gol e dei risultati finali non consente di migliorare le proprie capacità di scommessa e quindi di incrementare le proprie occasioni di vincita. È importante andare a fondo e studiare per esempio le condizioni fisiche dei calciatori e quindi sviluppare un’analisi che possa generare un’indicazione complessiva migliore sul potenziale della squadra e quindi puntare al meglio il proprio under/over.
  • Potrebbe essere rilevante anche soffermarsi sugli incontri giocati nelle ultime stagioni.

Le stesse considerazioni possono valere per le scommesse goal/no goal.

Riassunto di cosa significa scomettere under/over di 1,5 – 2,3 o 3,5

Abbastanza semplicemente significa che:

  • Over 1,5: nei 90 minuti regolamentari viene segnato più di un goals
  • Over 2,5: nei 90 minuti regolamentari vengono segnati più di due reti
  • Over 3,5: entro i 90 minuti regolamentari vengono fatti più di 3 goals

Over 0.5 cosa vuol dire:

L’over a 0.5 in questo caso significa che verrà segnato almeno un goal nel corso della partita. Supponiamo che ad esempio tu decida di scommettere su Napoli-Roma. Se punti 10 euro l’unica eventualità in cui tu perdi la partita sarà nel momento in cui finirà 0-0. Generalmente se le due squadre hanno attacchi forti e difese deboli l’over 0.5 pagherà poco, mentre in caso contrario, cioè se le difese sono arcighe, pagherà si più.

Scommettere un under/over è semplice, intuitivo e le opportunità di vincita sono entusiasmanti. Analizzare la situazione complessiva è importante così come conoscere le squadre di riferimento. Limitarsi a valutare solo un aspetto della partita può non essere sufficiente. Ma il calcio è uno sport imprevedibile e non c’è nulla di scontato. Fondamentale è non andare oltre. Il valore della scommessa risiede dove tu riesci a trovarlo.  Importante a non andare troppo in là nel tempo. Immaginati la vincita che potresti fare al Mondiale per Club con una buona scommessa under/over.

 

About Judessa Zalm

Judessa Zalm Bio - Responsabile dello sviluppo del Brand Betlive5k.it, Judessa ha raggiunto vasta esperienza internazionale e una forte esperienza nei social media, gestione calendario editoriale per le notizie dal mondo dello sport in particolare quello calcistico, affiliazioni e punti vendita.

4 thoughts on “Cosa significa Under/Over nelle scommesse – Calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.