Si laurea la Germania – campione della FIFA Confederations Cup 2017

Germania - campione della FIFA Confederations Cup 2017

Si è conclusa domenica 2 luglio la Confederations Cup 2017 con la vittoria della Germania con un rete  di scarto contro la squadra della nazionale Cilena.

 

Questa manifestazione ci ha fornito quella che può essere considerata una piccola anteprima del Mondiale di Calcio 2018 che si disputerà anch’esso in Russia e che ha dimostrato di essere pronta ad ospitare la manifestazione.

Se ciò che abbiamo visto in questo torneo si può considerare esaltante, ci sono tutti i presupposti per ben sperare in un campionato mondiale ad altissimo livello.

Come da pronostici e statistiche il Cile si è confermata una squadra concreta con un numero di reti subite sotto la media.

Arturo Vidal

D’altronde la rosa dei giocatori dei quali disponeva per questa competizione era di tutto rispetto, ed hanno ben figurato tutti le sue stars tra cui il portiere Claudio Bravo e nomi molto noti anche in Italia come Isla,  Arturo Vidal che vanta 95 presenze in nazionale con 23 reti al suo attivo.

I pronostici comunque davano favorita la Germania che alla fine ha dimostrato maggiore concretezza e cinismo, sicuramente più abituata a palcoscenici internazionali e che si candida tra le favorita per il prossimo campionato mondiale 2018.

Julian Draxler

La Germania ha messo in campo una squadra competitiva dove tutti i suoi giocatori si sono messi in evidenza a partire dal portiere Ter Stegen già noto per le sue prestazioni anche nel Barcellona, dove milita dal 2014, come portiere quasi impenetrabile, Lars Stindl centrocampista ed autore del gol che ha deciso l’ incontro, Leon Goretzka che è stato uomo partita nell’incontro disputato con il Messico segnando 2 delle 4 reti insaccate, Julian Draxler che è stato eletto vincitore del pallone d’ oro Adidas come migliore giocatore della FIFA Confederations Cup 2017.

Il tecnico Joachim Low (Germania) ha dichiarato la sua totale soddisfazione per l’ utilizzo di giovani giocatori che sostiene gli diano certezze per ottenere i massimi risultati in tutte le competizione che affronteranno prossimamente, non dimentichiamo che questa rosa di giocatori è ancora alle sue prime uscite.

La classifica finale si è quindi conclusa con la Germania al 1° posto, il Cile sul secondo gradino del podio ed il Portogallo fanalino di coda al 3° posto che con l ‘ assenza del suo primo giocatore Cristiano Ronaldo ha risolto il match solo nei tempi supplementari.

About Miriam Tournon

Miriam Tournon ha lavorato per anni come giornalista su stampa, web, radio e TV, per seguire poi una carriera nel mondo digitale. Ha gestito progetti in tutti i settori per vari web agency ma anche campagne advertising sui motori di ricerca e social media, outbound marketing, inbound marketing, organizzazione eventi e comunicazione di impresa. Da più di 5 anni, Miriam, si dedica al content marketing nel contesto dell' Inbound Marketing e all'analisi di mercato e CRM. Attualmente è attiva nella SEO, content marketing e web marketing. La passione per lo sport e per il tennis in speciale l'ha reso un blogger di valore per Betlive5k.IT.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.