Calendario Motomondiale 2019 gare e test

Calendario-Motomondiale-2019

Il Calendario Motomondiale 2019 pronto al via il 10 marzo 2019 in Qatar sulla pista di Losail-Doha e chiude sotto i riflettori di Valencia. MotoGP più giovane questa stagione con i piloti arrivati dalla Moto2.

 

Chiusa l’ultima gara del Motomondiale 2018 con il GP di Valencia e le premiazioni del Campionato motociclistico 2018. A breve iniziano i test invernali per il Motomondiale 2019, che come da consueto, avrà il via il secondo weekend di marzo. Prima gara del campionato motociclistico 2019 si terrà dall’8 al 10 di marzo per il GP di Qatar e si chiuderà con il GP di Valencia dal 15 al 17 di novembre.

Griglia di partenza MotoGP, Moto2 e Moto3, Entry-List piloti e Team.

La Lista-Entry dei piloti della classe Regina avrà un’età media inferiore alla stagione precedente pervia dei giovani piloti arrivati dalla Moto2. Pronti al via nella classe di massima cilindrata Francesco Bagnaia, Joan Mir, Miguel Oliveira e Fabio Quartararo. Motomondiale 2019 porta anche altri cambiamenti che trovate qui Griglia di partenza Motomondiale 2019.

 

Calendario test Motomondiale per la stagione 2019

Moto2/Moto3 Test 1-3 marzo – Losail, Qatar

Test Moto2/Moto3 20-22 febbraio – Jerez, Spagna

Test MotoGP 23-25 febbraio – Losail, Qatar

 

Risultati test MotoGP 6-8 febbraio 2019 – Sepang, Malesia

 

Risultati test MotoGP Sepang Day-3

Nel terzo giorno di test a Sepang il più veloce è Danilo Petrucci sulla Ducati, seguito dal rookie Francesco Bagnaia. Il terzo in classifica Jack Miller e quarto Andrea Dovizioso.

Dopo le 4 Ducati, al quinto posto, Maverick Vinales con la Yamaha, al sesto posto Cal Crutchlow con la Honda, settimo Aleix Espargaro con la Suzuki. Ottavo Franco Morbidelli con Yamaha Petronas, nono Nakagami con Honda e decimo Valentino Rossi su Yamaha.

MotoGP-test-Sepang-day-3

 

Risultati test MotoGP Sepang Day-2

Secondo giorno di prove a Sepang per i team della MotoGP 2019 il più veloce è Maverik Vinales. Francesco Bagnaia è il migliore tra i New Entry, colpo di scena da parte di Johan Zarco, 11° con la KTM. Secondo posto la Suzuki di Rins, Miller il terzo tempo con la Ducati di Alma Pramac e Dovizioso il quarto con la Ducati Mission Winnow. 

Quinto Crutchlow con Honda LCR, sesto Valentino Rossi seguito da Rabat, Marquez, Petrucci e Nakagami.

Qui la classifica completa:

1VIÑALESMonster Energy Yamaha MotoGP1:58.897
2RINSTeam SUZUKI ECSTAR1:59.424
3MILLERAlma Pramac Racing1:59.517
4DOVIZIOSOMission Winnow Ducati1:59.562
5CRUTCHLOWLCR Honda CASTROL1:59.566
6ROSSIMonster Energy Yamaha MotoGP1:59.625
7RABATReale Avintia Racing1:59.664
8MARQUEZRepsol Honda Team1:59.790
9PETRUCCIMission Winnow Ducati1:59.845
10NAKAGAMILCR Honda IDEMITSU1:59.966
11ZARCORed Bull KTM Factory Racing1:59.973
12BAGNAIAAlma Pramac Racing1:59.995
13ESPARGARO A.Aprilia Racing Team Gresini2:00.101
14QUARTARAROPetronas Yamaha SRT2:00.108
15MORBIDELLIPetronas Yamaha SRT2:00.151
16BRADLHonda Test Team2:00.230
17ESPARGARO P.Red Bull KTM Factory Racing2:00.305
18IANNONEAprilia Racing Team Gresini2:00.510
19KALLIORed Bull KTM Factory Racing Test Team2:00.523
20OLIVEIRAKTM Tech 3 Racing2:00.672
21MIRTeam SUZUKI ECSTAR2:00.876
22ABRAHAMReale Avintia Racing2:01.245

 

Classifica finale primo giorno di test MotoGP a Sepang

Test-Sepang-MotoGP-2019-classifica-finale

Il casco di Valentino Rossi per la stagione 2019

 

Risultati Test MotoGP 1-3 febbraio 2019 – Sepang, Malesia

In questa sessione di test si è assentato per problemi fisici Andrea Iannone.

Motomondiale Sepang 2019 secondo giorno, in testa l’altro Espargarò su Aprilia, Aleix.

I tempi
1. Aleix Espargaró, Aprilia: 2:00.500
2. Pol Espargarò, KTM: 2:00.666
3. Michele Pirro, Ducati: 2:01.261
4. Johann Zarco, KTM: 2:01.401
5. Katsuyuki Nakasuga, Yamaha: 2:01.521
6. Bradley Smith, Aprilia: 2:01.645
7. Miguel Oliveira, KTM: 2:01.839
8. Jonas Folger, Yamaha: 2:03.135
9. Mika Kallio, KTM: 2:02.201
10 Hafizh Syahrin, KTM: 2:02.211

Il primo giorno di test il più veloce Pol Espargarò su KTM.

Test 20-21 novembre 2018 – Valencia, Circuito Ricardo Tormo

Chiusi i primissimi test della MotoGP per il Motomondiale 2019, Vinales il più veloce in tutte è due giorni, bene Dovizioso e Marquez, Rossi al limite di top ten. Strepitoso Morbidelli, Lorenzo ancora deve prendere confidenza con la sua Honda.

 

28 novembre 2018 – Spagna, Jerez della Frontera

Ottima giornata per le Ducati, Danilo Petrucci comanda il primo giorno di prove con il crono 1:37.968, davanti ad Andrea Dovizioso di 217 millesimi.
Sorpresa Nakagami in terza posizione, Maverick Vinales porta la Yamaha in quarta posizione mentre Valentino Rossi controlla ancora il motore chiudendo in 17° posizione.
Marc Marquez scende al quinto posto a mezzo secondo dal leader, Jorge Lorenzo settimo.

POS#RIDERGAP
1
9
D. PETRUCCI
1:37.968
2
4
A. DOVIZIOSO
+0.217
3
30
T. NAKAGAMI
+0.380
4
12
M. VIÑALES
+0.408
5
93
M. MARQUEZ
+0.549
6
21
F. MORBIDELLI
+0.691
7
99
J. LORENZO
+0.781
8
43
J. MILLER
+0.848
9
19
A. BAUTISTA
+0.862
10
36
J. MIR
+0.988

29 novembre 2018 – Spagna, Jerez della Frontera

 

 

POS#RIDERGAP
1
30
T. NAKAGAMI
1:37.945
2
93
M. MARQUEZ
+0.025
3
12
M. VIÑALES
+0.121
4
99
J. LORENZO
+0.160
5
9
D. PETRUCCI
+0.164
6
21
F. MORBIDELLI
+0.173
7
43
J. MILLER
+0.262
8
4
A. DOVIZIOSO
+0.347
9
63
F. BAGNAIA
+0.388
10
42
A. RINS
+0.577

 

Calendario ufficiale del MotoGP 2019

Il calendario ufficiale è stato confermato con 19 tappe, le stesse della stagione 2018, le uniche modifiche sono le date di vari GP.

10 marzo: GP Qatar                                 – Vincitore 

31 marzo: GP Argentina                          – Vincitore 

14 aprile: GP Usa
                                       – Vincitore 

5 maggio: GP Spagna
                              – Vincitore 

19 maggio: GP Francia
                            – Vincitore 

2 giugno: GP Italia
                                    – Vincitore 

16 giugno: GP Catalunya
                       – Vincitore 

30 giugno: GP Olanda
                              – Vincitore 

7 luglio: GP Germania
                              – Vincitore 

4 agosto: GP Rep. Ceca
                           – Vincitore 

11 agosto: GP Austria
                               – Vincitore 

25 agosto GP Gran Bretagna
                 – Vincitore

15 settembre: GP San Marino
                – Vincitore 

22 settembre: GP Aragon
                         – Vincitore 

6 ottobre: GP Thailandia
                         – Vincitore 

20 ottobre: GP Giappone
                        – Vincitore 

27 ottobre: GP Australia
                          – Vincitore 

3 novembre: GP Malesia
                         – Vincitore 

17 novembre: GP Valencia                     – Vincitore 

 

Pausa estiva da 15 giorni a un mese

La notizia del calendario Motomondiale 2019 è la pausa estiva che passa da 15 giorni a un mese. Quindi, il fermo è programmato dopo il GP di Germania, 7 luglio, e riparte il 4 agosto con il GP della Repubblica Ceca.

 

Riconfermata la pista di Silverstone per il GP di Gran Bretagna

Nonostante lo scandalo generato della cancellazione della gara nel 2018 la pista di Silverstone rimane nel calendario del 2019.

 

Tour asiatico 4 gare in 5 settimane

Da notare che le ultime 4 gare prima del GP di Valencia sono programmate senza con una sola pausa, quindi 4 gare in 5 settimane.

 

 

About Miriam Tournon

Miriam Tournon ha lavorato per anni come giornalista su stampa, web, radio e TV, per seguire poi una carriera nel mondo digitale. Ha gestito progetti in tutti i settori per vari web agency ma anche campagne advertising sui motori di ricerca e social media, outbound marketing, inbound marketing, organizzazione eventi e comunicazione di impresa. Da più di 5 anni, Miriam, si dedica al content marketing nel contesto dell' Inbound Marketing e all'analisi di mercato e CRM. Attualmente è attiva nella SEO, content marketing e web marketing. La passione per lo sport e per il tennis in speciale l'ha reso un blogger di valore per Betlive5k.IT.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.